La chiesa del SS Redentore

La parrocchia del SS.mo Redentore fu eretta dall'arcivescovo Mons. Paolo Botto il quale, nominato primo parroco il sac. don Paolo Deiana, pose la prima pietra il 20 Febbraio 1955.

L'edificio, caratterizzato da una sola navata di m. 40x15, un presbiterio di m. 6x4 ed una torre sul fianco alta circa m. 26, non offre alcun elemento di rilievo architettonico e si colloca in quelle tipologie, nate nel dopoguerra, allorché anche le chiese assunsero la fisionomia di capannoni industriali.

Fu inaugurata il 29 Giugno del 1970. Oggi la comunità che gravita attorno al SS. Redentore è la più popolosa e raccoglie il nucleo più giovane della città di Monserrato, difatti, conta più di 10.000 fedeli.

Torna indietro

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie Scopri di più.