Giordania: arrestati alti dignitari, «complotto contro il Re»

Gli arresti sono stati motivati con “ragioni di sicurezza” dopo “un attento monitoraggio” di quest'ultima. La fonte “ben informata” citata dall'agenzia Petra ha aggiunto che è stata aperta una indagine per far luce sull'intera vicenda definita una “minaccia alla stabilità del Paese”

Giordania: arrestati alti dignitari, «complotto contro il Re»
Gli arresti sono stati motivati con “ragioni di sicurezza” dopo “un attento monitoraggio” di quest'ultima. La fonte “ben informata” citata dall'agenzia Petra ha aggiunto che è stata aperta una indagine per far luce sull'intera vicenda definita una “minaccia alla stabilità del Paese”