Gianluca Festa

Gianluca Festa nato a Monserrato il 15 marzo 1969 è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano del Cagliari di ruolo difensore.

Prodotto del vivaio del Cagliari, ha cominciato a calcare i campi professionistici proprio coi sardi (intervallati dalla stagione 1987-1988, giocata con la formula del prestito, in serie D con la Fersulcis), con cui ha esordito in Serie A e conquistato la qualificazione alla Coppa UEFA, prima di approdare all'Inter per 9 miliardi di lire.

Passato in prestito alla Roma nell'ottobre 1993, ritorna in nerazzurro la stagione successiva e vi rimane per altri due anni e mezzo, prima di passare al Middlesbrough, dove trova il connazionale Fabrizio Ravanelli.

Con il Boro perde una finale di Coppa d'Inghilterra e ottiene anche una retrocessione.

Dopo un anno al Portsmouth, nel 2003 ritorna in Sardegna insieme a Gianfranco Zola, con cui guida il Cagliari alla promozione in Serie A, classificandosi primo a pari merito con il Palermo nel campionato cadetto più lungo della storia, composto da 24 squadre.

L'anno successivo passa alla Nuorese e vi rimane fino al 2007, contribuendo al doppio salto dall'Eccellenza alla Serie C2.

L'ultima stagione, 2007-2008, da giocatore professionista l'ha disputata con il Tavolara in Serie D. Nella stagione 2008-2009, finisce la sua carriera da calciatore vincendo il campionato di Eccellenza sardo con il Sanluri.

Nel 1998 partecipò alla Selezione di calcio della Sardegna nella partita contro la Corsica, vinta dai sardi per 1-0.

Torna indietro

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie Scopri di più.