Fluminimaggiore, ancora senza esito le ricerche del 52enne disperso

L'allarme è stato dato lunedì 3 gennaio quando l'uomo si è allontanato dalla sua abitazione

Fluminimaggiore, ancora senza esito le ricerche del 52enne disperso

FLUMINIMAGGIORE. Non hanno dato finora esito positivo dopo 36 ore le ricerche di Massimo Frau, 52 anni, scomparso da Fluminimaggiore dopo essersi allontanato dalla sua abitazione. I vigili del fuoco in forze e il Soccorso alpino e speleologico Sardegna con 25 tecnici sono impegnati in tutta l'area montana del paese, in particolare nella zona di Monte Argentu, con ricerche estese lungo la statale 126 in direzione di Sant’Angelo. In attività gli operatori TAS (Topografia Applicata al Soccorso), il nucleo SAF (speleo alpino fluviale) del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Cagliari, il nucleo cinofili e con drone del nucleo SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto), gli uomini del Corpo forestale, i carabinieri e la protezione civile. In volo anche il Drago 144, l'elicottero dei vigili del fuoco Sardegna.

È stato istituito un posto di comando avanzato in un’area del Corpo forestale per coordinare al meglio le ricerche. Finora però nessuna traccia del disperso. Dell’uomo si sono perse le tracce lunedì pomeriggio scorso. Uscito da casa non vi ha fatto più ritorno. A fare la denuncia di scomparsa ai carabinieri di Fluminimaggiore è stato lunedì sera il tutor del 52enne, invalido civile. (l.on)

index.jpg3.jpg